10 cose da vedere a Galway, Irlanda

Sulla sponda occidentale dell’Irlanda, lungo le sponde del fiume Corrib, si trova la città medievale di Galway (Gaillimh). Piccola e intima, questa affascinante città costiera offre ai turisti un assaggio di tutte le delizie per le quali l’Irlanda è famosa, inclusa una vasta gamma di attrazioni turistiche per tenerli occupati durante il loro viaggio. Oggi vedremo quindi 10 cose da vedere a Galway, Irlanda.

Dall’aspra bellezza delle vicine meraviglie naturali come la Wild Atlantic Way ai musei storici e alle cattedrali popolari tra i visitatori all’interno dei confini della città, non c’è fine al divertimento che puoi trovare nelle migliori attrazioni di Galway.

Sei un appassionato di arte? Sei fortunato. La scena artistica e musicale di Galway non è seconda a nessuno nel paese. I festival si svolgono durante tutto l’anno e contribuiscono all’atmosfera bohémien della zona. Un tempo porto commerciale per gran parte dell’Irlanda, l’influenza spagnola di Galway rimane parte della cultura. Frammenti architettonici del suo lungo e leggendario passato si trovano in tutta la città, comprese le mura medievali che un tempo circondavano la città.

Negli ultimi tempi, il paese ha avuto un po’ di rinascita culinaria e i buongustai sono felicissimi. Gran parte del brusio è arrivato dagli chef locali di Galway, che stanno sfruttando le deliziose risorse naturali offerte da questa fertile isola e dalle acque circostanti. Arriva affamato!

Scopri di più su questa vivace città con il nostro elenco delle principali attrazioni di Galway.

1. Attraversa Eyre Square

Piazza Eyre
Piazza Eyre | Foto Copyright: Meagan Drillinger

Iniziare un tour di Galway nella storica Eyre Square ha perfettamente senso in quanto rappresenta uno dei luoghi di ritrovo più importanti sin dal medioevo e quindi una cosa da vedere assolutamente. Conosciuta anche come John F. Kennedy Memorial Park , dal nome del presidente degli Stati Uniti di origine irlandese, la piazza collega il centro della città con una famosa zona dello shopping. Questa ex sede di mercati alimentari è una delle preferite dai pedoni. L’opera d’arte pubblica accompagna i turisti attraverso diverse epoche importanti della storia irlandese.

Una drammatica scultura di fontana color ruggine rappresenta le Galway Hookers , le tradizionali navi a vela della zona. I visitatori possono quasi sentire il vento che sferza le loro vele. Inoltre, Brown’s Gateway è integrato in una struttura sul lato nord-ovest. Come porta di accesso a un’antica dimora patrizia, si erge come memoriale di una delle tribù originarie di Galway. C’è uno straordinario monumento al poeta di lingua irlandese Pádraic O’Conaire (1882-1923), rappresentato seduto su una roccia.

A ovest di Eyre Square c’è un moderno centro commerciale con lo stesso nome, che è diventato un luogo popolare per passeggiare e immergersi nella cultura irlandese. Assicurati di raggiungere la suggestiva Shop Street (proseguendo da Williamsgate Street appena fuori Eyre Square), che, tempo permettendo, è generalmente piena di artisti di strada, noti anche come artisti di strada all’avanguardia.

2. Visita la Wild Atlantic Way

La Wild Atlantic Way
La Wild Atlantic Way | Foto Copyright: Meagan Drillinger

Attraversare la Wild Atlantic Way è una delle cose migliori da fare a Galway. Questo percorso lungo 2.600 chilometri che segue la costa occidentale dell’Irlanda, da Kinsale a sud a Derry a nord, è il luogo in cui i visitatori possono godere dei panorami più spettacolari.

Scogliere spettacolari sovrastano le onde che si infrangono sull’Oceano Atlantico, spiagge idilliache che invitano i bagnanti verso l’acqua ghiacciata sottostante. Le scogliere mozzafiato di Moher sono un punto culminante del viaggio, così come l’affascinante penisola di Dingle , Horn Head e Achill Island .

Le città attraversate lungo il percorso includono alcune tappe imperdibili come Greencastle , Westport e Doolin . Ognuno vanta una personalità unica, attrazioni interessanti, adorabili cottage e gustosi ristoranti.

Che tu scelga di camminare, andare in bicicletta o guidare, sarai felice di aver visitato questo iconico percorso. Vieni preparato per tutti i tipi di tempo, poiché probabilmente trascorrerai molto tempo vagando all’aperto per avere una visione ravvicinata e personale dei siti maestosi. E assicurati di portare un sacco di snack, acqua e una macchina fotografica, ovviamente.

3. Assaggia cibo fresco al mercato di Galway

Mercatino di Natale di Galway
Mercatino di Natale di Galway

Per un po’ di sapore locale e un po’ di atmosfera bohémien, dirigiti al mercato di Galway, uno dei preferiti sia dai turisti che dai residenti per prodotti, cibo e artigianato. Che tu stia cercando cappelli fatti a mano, ciambelle fresche o verdure direttamente dalla fattoria, lo troverai qui, servito con un sorriso.

Situato in posizione strategica su Church Lane vicino alla Chiesa di San Nicola, questo locale secolare e vivace ha centinaia di bancarelle. Spesso, puoi avere la possibilità di assaggiare alcuni dei deliziosi frutti di mare di Galway.

I venditori di cibo offrono un assortimento di sapori e, naturalmente, ci sono dolci per tutti. Le persone amichevoli di solito sono pronte per una parlantina, quindi assicurati di iniziare una conversazione. Sarai felice di averlo fatto.

Gli orari variano a seconda della stagione; assicurati di controllare il loro sito Web prima di uscire. Durante il periodo natalizio, è particolarmente festivo.

Indirizzo: Church Lane, Galway

Sito ufficiale: http://galwaymarket.weebly.com/

4. Trova la calma nella chiesa di San Nicola

10 cose da vedere a Galway, Irlanda
Chiesa di San Nicola

Adiacente al mercato di Galway, troverai la chiesa anglicana/episcopale di San Nicola, una cattedrale assolutamente da vedere se siete a Galway. Fu edificata nel XIV secolo e, sebbene molto rimaneggiata nei secoli successivi, ha conservato l’aspetto di pieve medievale. Dove altro si può trovare una chiesa dedicata a San Nicola di Myra (Babbo Natale), patrono dei bambini e dei marinai? Assistere a un servizio ti trasporterà nello spirito del passato.

I punti salienti esterni sono i gargoyle, che si vedono raramente in Irlanda, e i tripli timpani del fronte ovest. All’interno ci sono tombe e memoriali di molti nomi che potresti riconoscere. Nel corso dei secoli, si dice che personaggi famosi abbiano visitato San Nicola, tra cui Cristoforo Colombo che forse qui adorò durante una visita a Galway nel 1477.

Indirizzo: Market Street, Galway

Sito ufficiale: www.stnicholas.ie

5. Ammira la cattedrale di Galway

10 cose da vedere a Galway, Irlanda
Cattedrale di Galway | Foto Copyright: Meagan Drillinger

Oltre alla sua importanza storica, la catterale di San Nicola è una delle cose da vedere assolutamente se siete a Galway, Irlanda.Una breve passeggiata di otto minuti dalla Chiesa di San Nicola porta i visitatori alla Cattedrale di Galway che si affaccia sul fiume Corrib. Questo è un bellissimo sito, soprattutto di notte. Lungo la strada, gli appassionati di letteratura potrebbero voler fare una sosta al più piccolo museo d’Irlanda, Nora Barnacle’s House (Nora era la moglie di James Joyce).

Costruita alla fine degli anni ’50, la cattedrale era (ed è tuttora) la più giovane delle grandi cattedrali in pietra d’Europa. È stato progettato da JJ Robinson in una miscela di stili; Dettagli rinascimentali si mescolano a tratti romanici e gotici. La cattedrale mostra anche una superba collezione d’arte, tra cui un grande mosaico della Crocifissione di Patrick Pollen, splendidi rosoni e una statua della Vergine di Imogen Stuart.

Indirizzo: Gaol Road, Galway

Sito ufficiale: www.galwaycathedral.ie

6. Fai una crociera sulla Corrib Princess

10 cose da vedere a Galway, Irlanda
La principessa Corrib | mark gusev / Shutterstock.com

Navigare lungo il fiume Corribè una delle cose da vedere e fare assolutamente se siete a Galway, Irlanda. Per un divertimento assicurato, prenota un viaggio a bordo della Corrib Princess. La corsa di 90 minuti offre una panoramica panoramica dell’area e ampie finestre panoramiche per consentire a tutti di godersi i siti. Ancora una volta, imballa una fotocamera e assicurati che sia completamente carica!

Tre ponti attraversano il fiume. Il più a monte, costruito nel 1818, è il Salmon Weir Bridge , dove in primavera si possono vedere centinaia di salmoni risalire il fiume fino all’immensa distesa del Lough Corrib. Il ponte di O’Brien al centro è il più antico e risale al 1342. Il ponte Claddagh (un ponte girevole), all’estremità sud della città, prende il nome da un antico quartiere di pescatori e da una corporazione sulla riva destra, un’area che è ora lasciato il posto a edifici moderni.

Claddagh , appena fuori Galway, è conosciuto come il più antico villaggio di pescatori d’Irlanda. Il famoso anello, simboleggiato da due mani che stringono un cuore, si dice abbia avuto origine qui e fosse tradizionalmente tramandato di madre in figlia.

Sito ufficiale: http://www.corribprincess.ie/

7. Ammira l’Arco di Spagna e visita il Museo della città di Galway

10 cose da vedere a Galway, Irlanda
Arco spagnolo, città di Galway

Circa 10 minuti dopo aver fatto ritorno lungo la riva del fiume da Woodquay, incontrerai il famoso Spanish Arch . È un luogo iconico da visitare per incontrarsi con gli amici ed è uno dei due archi rimasti dalla parete anteriore originale. Questo a sua volta porta a Spanish Parade, un tempo la passeggiata preferita dei mercanti spagnoli.

Scatta qualche foto e continua a camminare. Dopo qualche altro minuto, arriverai al Galway City Museum , una moderna struttura in vetro costruita per riflettere le mura della città circostante. Il museo espone mostre permanenti e itineranti che coprono il patrimonio, la storia e i tesori archeologici di Galway. I residenti della zona hanno donato molti oggetti personali alla collezione di oltre 1.000 pezzi e sono orgogliosi dell’importanza storica che rappresenta.

Indirizzo: Spanish Parade, Galway

Sito ufficiale: www.galwaycitymuseum.ie

8. Immergiti nelle scogliere delle Isole Aran

Scogliere di Inishmore, Isole Aran
Scogliere di Inishmore, Isole Aran

Le Scogliere di Inishmore, Isole Aranssono una delle cose da vedere assolutamente se siete a Galway, Irlanda. Se il tempo lo permette, le Isole Aran dovrebbero essere in cima all’agenda turistica. Situate appena al largo della costa di Galway, queste deliziose isole vantano numerose interessanti attrazioni turistiche, tra cui un museo all’aperto disseminato di chiese celtiche di notevole importanza storica, lo spettacolare Dun Aonghasa e le scogliere di Aran (sede di una gara annuale di immersioni dalla scogliera) e il ambientazione del film L’uomo di Aran .

Le Isole Aran sono anche conosciute come la patria del maglione Aran, dal nome appropriato, un tradizionale maglione irlandese fatto di lana e talvolta indicato come il maglione del pescatore. Prendine uno per stare al caldo in un pomeriggio fresco.

Oltre a queste attrazioni, le isole offrono una tranquilla fuga dal trambusto della terraferma. Traghetti regolari collegano le isole alla terraferma e c’è un servizio aereo dall’aeroporto di Galway.

9. Fermati per il tè a Clarinbridge

Clarinbridge
Clarinbridge

Clarinbridge è una delle cose da vedere assolutamente se siete a Galway, Irlanda. Costantemente votato come uno dei villaggi più belli d’Irlanda, il minuscolo e pittoresco villaggio di Clarinbridge si trova a poco più di 17 chilometri (circa 20 minuti in autobus o in auto) a sud della città di Galway.

Situata alla foce del fiume Clarin alla fine della baia di Dunbulcaun, questa destinazione rappresenta la parte più orientale della baia di Galway. Il paese prende il nome dall’antico ponte omonimo che attraversava il fiume.

Il famoso Oyster Festival della zona comprende musica dal vivo, balli e un ballo di gala. Pianifica una visita al festival, che si svolge ogni anno dal 1954, nel mese di settembre. Passeggia per le strade storiche, fermati a prendere un tè in un ristorante locale e tira un sospiro di sollievo per aver avuto la fortuna di trascorrere del tempo in questa affascinante città.

10. Dirigiti verso un altro mondo al Burren

Poulnabrone Dolmen tomb
Poulnabrone Dolmen tomb

Il Burren è una delle cose da vedere assolutamente se siete a Galway, Irlanda. Il motivo per cui devi assolutamente visitarla. Più famoso per i suoi affioramenti rocciosi unici e altre formazioni calcaree creative, questo imponente sito si trova a 40 minuti da Clarinbridge, nella parte settentrionale della contea di Clare. Il suo nome deriva dall’irlandese Boíreann, che, opportunamente, significa “un luogo roccioso”.

Mentre la maggior parte dell’Irlanda è ricoperta di un verde così vivido che penserai che sia stata dipinta, il Burren presenta più roccia che erba, o persino terra. In altre parole, è abbastanza sterile. Visita in primavera per una vista ancora più magica, poiché le spettacolari rocce sono enfatizzate dai fiori di campo che sbocciano in tutto il loro splendore dai colori vivaci.

Il Burren National Park è una parte protetta della regione, che si estende su 1.500 ettari di terreno nella parte sud-orientale del Burren. Vanta numerosi habitat vegetali e uno stuolo di creature che chiamano casa queste scarpate rocciose.

Qui si trovano anche importanti siti archeologici come l’alta croce celtica a Kilfenora . L’ abbazia di Corcomroe, splendidamente conservata , è una delle attrazioni più famose della zona. Escursioni, pesca, fotografia e speleologia sono altre cose importanti da fare nella zona.

Gli appassionati di prodotti locali saranno invitati a visitare la profumeria Burren. Ispirandosi ai paesaggi circostanti, i cosmetici e le fragranze bio dell’azienda hanno un seguito di culto e vengono spediti in tutto il mondo. Il piccolo caffè rappresenta una piacevole sosta ed è ricoperto di rose profumate in stagione.

Indirizzo: Burren National Park, Co. Clare

Sito ufficiale: www.burrennationalpark.ie

Matteo Angeloni
Matteo Angelonihttps://www.matteoangeloni.it/
Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.

Related Stories

spot_img

Discover

Un giorno a Oporto cosa vedere

Nel febbraio 2018 siamo andanti un giorno in Portogallo, nello specifico ad Oporto. Oltre ad...

cosa vedere a Kyoto in 4 giorni

cosa vedere a Kyoto? Oggi vi parleremo di cosa vedere a Kyoto se avete solo...

Azerbaijan da scoprire: spunti e consigli su dove andare

Oggi vi parleremo di un posto non troppo conosciuto ma comunque da vedere almeno...

Cosa vedere a Londra in pochi giorni

Nuovo articolo su tutto ciò che puoi vedere a Londra se ci puoi stare...

Cosa vedere a Osaka? Se non lo sai leggimi

Cosa vedere a Osaka? Se non lo sai leggimi Titolo forse un po' clickbait ma...

viaggiare in Scozia: ecco tutte le restrizioni

viaggiare in Scozia: ecco tutte le restrizioni Qual sono le attuali restrizioni per andare in...

Popular Categories

Comments