cosa vedere a Cascia? ecco 5 cose da vedere a Cascia

cosa vedere a Cascia? ecco 5 cose da vedere a Cascia. Oggi vedremo cosa vedere 5 cose da vedere a Casca anche in uno, due o tre giorni.

cosa vedere a Cascia

Basilica Santa Rita da Cascia

Una delle 5 cose da vedere a Cascia è sicuramente la sua basilica La basilica di Santa Rita da Cascia è una basilica minore di Cascia, appartenente all’omonimo santuario: al suo interno vengono venerati i resti mortali di santa Rita.

Nelle fondamenta della Basilica, fin dal 1947, viene ricavata una cripta, poi completamente trasformata e inaugurata il 19 maggio 1988.

L’insieme è molto armonico; la semplicità favorisce il raccoglimento e la preghiera. Le sue meravigliose vetrate con i santi agostiniani umbri, alternati da paesaggi locali, danno all’insieme un tocco di colore e di luce. Nella Basilica inferiore si trova la tomba della Serva di Dio, la Beata Madre Teresa Fasce.

Informazioni utili

Apertura Basilica di Santa Rita:
Tutti i giorni, dalle ore 6:45 alle ore 20:00

Sito WEb

LEGGI ANCHE:

Monastero di Santa Rita

La seconda cosa da vedere a Cascia è sicuramente il monastero dedicato alla sua santa, ovvero il Monastero di Santa Rita. Dove Santa Rita ha vissuto ed è stata di esempio per quaranta anni.Il Monastero di clausura è il luogo storico dove Santa Rita visse 40 anni come monaca agostiniana. Oggi è possibile visitare questi luoghi e pregare vicino alla Cassa Solenne.

Informazioni utili

Apertura Basilica di Santa Rita:
Tutti i giorni, dalle ore 6:45 alle ore 20:00

Sito WEb

Statua monumentale di Santa Rita

La grande devozione dei libanesi a Santa Rita, a Cascia è rappresentata dalla statua della santa scolpita proprio nella pietra libanese e posta all’ingresso della città.
Il monumento, finanziato dal devoto Sarkis Sarkis e realizzato dal noto artista libanese Nayef Alwan, è stato inaugurato nell’ottobre 2015, dopo essere stato benedetto da Papa Francesco, in Piazza San Pietro a Roma.

Informazioni utili

Apertura Basilica di Santa Rita:
Tutti i giorni, dalle ore 6:45 alle ore 20:00

Sito WEb

Chiesa di San Francesco

La prima chiesa dedicata in Cascia al Santo d’Assisi fu fondata nel 1247, ventuno anni dopo la sua morte.
Nel 1270, vi fu sepolto il Beato Pace francescano. All’arrivo dei Minori, erano già presenti due grandi Ordini, quello dei Benedettini e quello degli Agostiniani. L’opera dei Francescani, operatori di pace, fu provvidenziale: i loro conventi, costruiti all’interno delle città, dove più forti erano le contese, svolsero un’efficace azione pacificatrice.

Chiesa di Sant’Agostino

La chiesa, con annesso convento, dedicato a S. Giovanni Battista, fu eretta nel 1059, su un primitivo oratorio eremitico, sulla sommità del colle e ampliata nel 1380. Si parla addirittura di un precedente antico tempio pagano.
L’edificio è documentato per la prima volta in una bolla di papa Nicolò II datata 1059, quando venne promossa la costruzione dell’annesso convento agostiniano.

Matteo Angeloni
Matteo Angelonihttps://www.matteoangeloni.it/
Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.

Related Stories

spot_img

Discover

Un giorno a Oporto cosa vedere

Nel febbraio 2018 siamo andanti un giorno in Portogallo, nello specifico ad Oporto. Oltre ad...

cosa vedere a Kyoto in 4 giorni

cosa vedere a Kyoto? Oggi vi parleremo di cosa vedere a Kyoto se avete solo...

Azerbaijan da scoprire: spunti e consigli su dove andare

Oggi vi parleremo di un posto non troppo conosciuto ma comunque da vedere almeno...

Cosa vedere a Londra in pochi giorni

Nuovo articolo su tutto ciò che puoi vedere a Londra se ci puoi stare...

Cosa vedere a Osaka? Se non lo sai leggimi

Cosa vedere a Osaka? Se non lo sai leggimi Titolo forse un po' clickbait ma...

viaggiare in Scozia: ecco tutte le restrizioni

viaggiare in Scozia: ecco tutte le restrizioni Qual sono le attuali restrizioni per andare in...

Popular Categories

Comments

Rispondi