Cosa vedere a Ericeira

Cosa vedere a Ericeria è sicuramente una delle domande che tutti i turisti in cerca di un po’ di relax in qualche paesino esotico del Portogallo, si sono fatti almeno una volta, nel corso della loro vacanza.

Cosa vedere a Ericeira, vi starete chiedendo… Beh, il centro storico del paese, raggruppato attorno alla piazza principale, Praça da República, sebbene non sia molto grande e non abbia musei o monumenti famosi da visitare, è molto grazioso, e racchiude il cuore folkloristico del Portogallo: dedicategli un po’ di tempo, da spendere con una rilassante passeggiata o una cena a base di piatti tipici. Provate l’aragosta, allevata in vivai nell’oceano.

Cosa vedere a Ericeira

Palacio Nacional de Mafra

Questa residenza estiva dei sovrani rappresenta il più grande convento-palazzo, non solo del Portogallo, ma di tutta la penisola iberica. Qualche numero? 880 stanze, 4500 tra porte e finestre, 4 ettari di superficie, 13 anni di lavorazione, 50.000 operai utilizzati, 38.000 opere nell’immensa biblioteca. Il risultato è una costruzione monumentale con all’interno una basilica dalle dimensioni colossali, un monastero labirintico e una biblioteca senza eguali.

Centro de Recuperação do Lobo Ibérico

A pochi chilometri da Ericeira si trova un’attrazione imperdibile per gli amanti della natura e degli animali, il Centro di recupero del lupo iberico, dedicato a una delle specie animali più fraintese e oggi purtroppo a rischio di estinzione.

Dove dormire a Ericeira

Se avete intenzione di trascorrere la vostra vacanza a fare surf sulle onde del Pacifico, e non avete intenzione di spendere troppo, vi consigliamo sicuramente di scegliere di dormire in un ostello: quando ci siamo andati noi abbiamo scelto Aktion Lodge, in Rua Mendes Leal 8.

Ci ha accolto calorosamente nella struttura un giovane ragazzo italiano, Alessandro Minutoli: ottima persona, simpatica e socievole, oltre che un grande lavoratore. Alessandro (Alex) ci ha guidato nel corso del nostro soggiorno, accompagnandoci personalmente a fare un giro della zona, oltre che a spiegarci cosa vedere e gli orari migliori per fare foto e video. Quindi se volete andare a dormire a Ericerica, andate su www.hostelhub.com e prenotare il vostro pernottamento. ( vi consigliamo di chiedere di Alessandro).

Se l’articolo vi è piaciuto vi rimandiamo alla nostra homepage e alla nostra pagina Facebook.

Previous articlecosa vedere all’Isola d’Elba in un giorno (o anche di più)
Next articleCosa vedere a Bolsena: i nostri consigli
Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.

Rispondi