Cosa vedere a Oporto (Portogallo)

Porto (o Oporto), nel nord del Portogallo, è una delle città portoghesi più belle e suggestive scelta dai viaggiatori, ed è perfetta per un fine settimana fra arte, cultura, storia e degustazione. Sappiamo bene che la prima cosa che viene in mente quando si dice “Porto” è il celebre vino liquoroso specialità della zona. Dunque, ecco a voi che cosa fare a Porto (e cosa assaggiare durante il vostro soggiorno in città). [cosa vedere a porto portogallo cose da vedere a porto  cosa fare a oporto ]

cosa vedere a porto cosa vedere a porto portogallo  cose da vedere a porto  cosa fare a oporto

Ribeira e fiume Douro

Il quartiere della Ribeira è il posto giusto per iniziare la vostra giornata a Porto. La Ribeira è il quartiere più tipico di Porto, con le casettine colorate e le barchette ormeggiate lungo il fiume Douro. 

La Ribeira si trova lungo il fiume Douro a Porto, ed è uno dei quartieri più antichi della città. È pieno di stradine medievali ed edifici colorati ed è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO dal 1996.

Se preferite camminare, nella Ribeira troverete una miriade di negozi e botteghe tipiche dove fare shopping, e diversi bar dove fermarvi per bere… un buon Porto, naturalmente!

aerial view of city buildings
Photo by Julia Volk on Pexels.com

Ponte Dom Luis I 

Se vi trovate a Oporto, il Téophile Seyrig, allievo di Gustave Eiffel (quello della torre) costruì il Ponte Dom Luis I di pPorto fra il 1881 e il 1886.

Qualcosa della celebre tour parigina, in effetti, si riconosce in questo spettacolare ponte di 170 metri a picco sul fiume Douro, che sfrutta idee e progetti dello stesso Eiffel e che, al momento della sua costruzione, era il più lungo del mondo fra i ponti di questo tipo. 

È un ponte a due piani: oggi, al piano superiore passa la metropolitana di Porto, mentre quello inferiore è riservato a tram, autobus e pedoni! Se non soffrite di vertigini, una passeggiata sul Ponte Dom Luis I non può mancare durante il vostro soggiorno in Portogallo. Del resto, il ponte è, più di ogni altra attrazione, il simbolo della città di Porto!

Vila Nova de Gaia e le cantine del Porto

La seconda città più grande del Portogallo dopo la capitale Lisbona non è, come molti pensano, Porto. È invece Vila Nova de Gaia, città gemella di Porto, divisa dalla sorella più famosa dal Fiume Douro e collegata a essa dal Ponte Dom Luis.

A Vila Nova de Gaia ci sono alcune attrazioni interessanti come il Mosteiro da Serra do Pilar, e alcune spiagge perfette per ritemprarsi nei mesi caldi.

Vila Nova de Gaia è uno degli snodi commerciali del Portogallo: qui si trova la maggior parte delle cantine e dei grandi produttori di Porto, ed è per visitarle che molti turisti si spingono fino a qui. Potrebbe mancare, al vostro viaggio a Porto, una degustazione di Porto in una cantina? Conoscete la risposta.

Stazione di São Bento 

Se vi trovate a Oporto e state cercando cosa vi proponiamo un attrazione un po’ insolita.

São Bento, la stazione principale di Oporto, collocata nel centro cittadino. L’aspetto esterno è armoniosamente integrato con l’atmosfera decadente che permea la città portoghese.

Ma è l’interno il vero capolavoro: le pareti della sala di ingresso, lunga 42 metri e larga 14, sono interamente ricoperte di azulejos, le tipiche piastrelle portoghesi bianche e blu.

azulejo painted ceramic tiles in portuguese city
Photo by ArtHouse Studio on Pexels.com

Ne sono state usate più di 20.000 per creare spettacolari mosaici raffiguranti scene chiave nella storia del Portogallo come battaglie, ingressi trionfali, matrimoni e scene di vita popolare.

La stazione ferroviaria di São Bento è un’attrazione in sé ed è anche un punto di partenza per splendide gite in giornata verso località come Braga o Aveiro. 

Attraversa il fiume per un’avventura di degustazione di vini!

degustazione di vini, Porto
Enormi botti nelle cantine di “Taylor’s” a Villa Nova de Gaia, Porto

Porto è in grado di fornire attività anche per gli amanti del vino.Infatti il vino di porto è sicuramente una delle attività da fare se sei a Oporto.

La maggior parte dei tour del vino si fermerà in almeno un paio delle cantine principali, quindi puoi confrontare alcuni dei migliori della città!

Meglio ancora, abbinalo anche a una degustazione di formaggi . Naturalmente, ci sono molte romantiche crociere in barca che includono anche degustazioni: un’esperienza a cui gli intenditori di vino non vorranno rinunciare.

insomma se siete degli amanti ell’enologia, ecco una elle cose da vedere assolutamente a Porto, in Portogallo.

Riposa le gambe con un tour in autobus hop-on hop-off

tour in autobus a Porto

Con ripide colline in ogni direzione, non ci vorrà molto perché le gambe si stanchino un po’ in questa vibrante città. Quindi, se hai poco tempo e vuoi spremere il più possibile, o semplicemente vuoi riposare le gambe mentre vedi alcune delle principali attrazioni. l’autobus hop-on-hop-off, così come il la funicolare Guindais più autentica che va dall’alto verso il basso piuttosto che intorno o il tradizionale tour in tram.

Lungo la strada, vedrai tutte le principali attrazioni di Porto, come il Palazzo della Borsa (Palácio da Bolsa). La stazione ferroviaria di São Bento, la Torre dei Chierici (Torre dos Clérigos) e molto altro.

Senti la magia a Gomes Teixeira Square, il luogo di nascita di Harry Potter

Piazza Gomes Teixeira, Porto

Se sei un grande fan di Harry Potter, allora questo è uno dei posti da vedere a porto portogallo.

Situata dietro il Jardim de João Chagas e a due passi dalla già citata Chiesa dei Chierici, Gomes Teixeira Square è un luogo dove JK Rowling sedeva per scrivere il suo romanzo.

Solo per darti un assaggio; l’imponente fontana del leone, Fonte dos Leões, ha dato vita al simbolo della casa di Grifondoro, mentre l’uniforme con mantello nero degli studenti universitari ha ispirato le vesti di Hogwarts!

Oltre ad essere ricca di storia e cultura pop, piazza Gomes Teixeira ospita anche due chiese affiancate con un’affascinante rivalità, la Canonica dell’Università di Porto.

Ammira le chiese fianco a fianco di Carmo e Carmelitas

Chiese del Carmo e delle Carmelitane, Porto

Una delle cose da vedere a porto (Portogallo) è la chiesa di Carmo e la chiesa i Carmelitas.

A prima vista, questo curioso punto di riferimento potrebbe apparire come una delle più grandi chiese che tu abbia mai visto. Ma guarda un po’ più da vicino e noterai che si tratta, in effetti, di due chiese separate, costruite su entrambi i lati della casa più stretta del mondo.

La chiesa del Carmo in stile barocco vanta un’intricata arte delle piastrelle sulle pareti esterne; Carmelitas (a sinistra), invece, più antica di circa un secolo, è nota per le meravigliose sculture in legno dell’altare.

Forse la parte più interessante di queste chiese fraterne è la loro storia e relazione, una sorta di competizione in cui molti tour a piedi si tuffano ulteriormente.

Matteo Angeloni
Matteo Angelonihttps://www.matteoangeloni.it/
Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.

Related Stories

spot_img

Discover

Cosa vedere a Oporto in un giorno: la guida...

Oporto è una città situata sulla costa nord del Portogallo, nota per la sua...

cosa vedere a Kyoto in 4 giorni

cosa vedere a Kyoto? Oggi vi parleremo di cosa vedere a Kyoto se avete solo...

Azerbaijan da scoprire: spunti e consigli su dove andare

Oggi vi parleremo di un posto non troppo conosciuto ma comunque da vedere almeno...

Cosa vedere a Londra in pochi giorni

Nuovo articolo su tutto ciò che puoi vedere a Londra se ci puoi stare...

Cosa vedere a Osaka? Se non lo sai leggimi

Cosa vedere a Osaka? Se non lo sai leggimi Titolo forse un po' clickbait ma...

viaggiare in Scozia: ecco tutte le restrizioni

viaggiare in Scozia: ecco tutte le restrizioni Qual sono le attuali restrizioni per andare in...

Popular Categories

Comments