photo of st stephen s square during daytime

Cosa vedere a Vienna in due giorni: Vienna, la capitale dell’Austria, ha una ricca storia artistica e intellettuale. Non importa dove tu vada a Vienna, noterai i suoi edifici opulenti ed eleganti. La cultura è stata influenzata da residenti di rilievo tra cui Mozart, Beethoven e Sigmund Freud . Questa città ha abbastanza da visitare per farti divertire per giorni, ma in questa guida abbiamo selezionato le nostre cose preferite da fare a Vienna in 2 giorni per aiutarti a pianificare la tua vacanza.

green grass
Photo by Eliska Trnavska on Pexels.com

due giorni a Vienna sono sufficienti?

Vienna è una città in cui puoi rimanere per un mese e non visitare ancora tutti i musei e le tante attrazioni che la città ha da offrire. In due giorni a Vienna puoi farti un’idea di ciò per cui è famosa la città e goderti alcuni dei suoi principali punti di riferimento. Se puoi rimanere un po’ più a Vienna fallo, anche se in questa guida ho inserito le cose imperdibili da fare a Vienna in due giorni, avere solo 3 giorni a Vienna è molto meglio.

Informazioni importanti per pianificare il tuo itinerario di due giorni a Vienna:

  • Il budget per due giorni/due notti in un hotel di fascia media, comprese le attività e il trasporto, sarebbe di circa € 350. Il Vienna Pass e l’abbonamento costano 95€ a persona per due giorni. L’alloggio può variare da € 60 a € 300 a seconda delle preferenze, della stagione e della posizione.
  • Valuta: La valuta utilizzata a Vienna e in tutta l’Austria è l’Euro (€). Sebbene Vienna sia molto adatta alle carte di credito, dovresti sempre avere qualche euro a portata di mano.
  • Lingua: il tedesco è la lingua ufficiale in tutta l’Austria, ma non preoccuparti perché praticamente tutti parlano inglese. Per i tuoi due giorni a Vienna assicurati di scaricare l’app Google Translate e di scaricare il dizionario di tedesco sull’app, così puoi tradurre le parole anche se non sei connesso a Internet.

Vienna Card vs Vienna Pass?

Quasi tutte le cose da fare a Vienna hanno una quota di iscrizione, quindi un buon modo per risparmiare denaro ma comunque godere di alcune delle migliori attrazioni di Vienna è utilizzare un pass. Ci sono 3 tipi di pass a Vienna che, a seconda del tuo budget e delle tue preferenze, rappresentano un’opzione migliore per te.

Il Vienna Pass include l’accesso a oltre 60 diverse attrazioni e ti consente di saltare la fila alla maggior parte delle famose attrazioni di Vienna. Il prezzo del Vienna Pass varia da $ 77 USD per un giorno a $ 172 per 6 giorni. Il Vienna Pass include l’uso illimitato degli autobus turistici di Vienna (giri turistici Hop On Hop Off). Puoi anche aggiungere una TRAVELCARD che include tutti i trasporti pubblici della città. La TRAVELCARD costa 8€ per 24 ore, 14€ per 48 ore e 17€ per 72 ore.

Il Vienna Flexi Pass ti dà accesso a 3, 4 o 5 attrazioni turistiche su più di 30 opzioni. Il pass ti consente anche di saltare la fila ad alcune delle attrazioni. Il Flexi Pass con 3 mirini costa $ 50, con 4 mirini $ 60 e con 5 mirini $ 72.

La Vienna City Card che dà accesso a tutti i trasporti pubblici come tram, autobus e metropolitana, oltre a sconti in molte delle principali attrazioni e ristoranti. Costa 17€ per 24 ore , 25€ per 48 ore e 29€ per 72 ore . Inoltre, puoi aggiungere a un costo aggiuntivo i seguenti componenti aggiuntivi: 2 Hop-On Hop-Off di 4 ore e trasferimento su tutti i mezzi di trasporto da e per l’aeroporto di Vienna.

Il nostro consiglio è di sommare il costo di ogni attrazione che vuoi visitare per capire quale pass è il migliore per la tua visita di tre giorni a Vienna.

Come trascorrere 2 giorni a Vienna:

Vienna è una delle città più grandi e belle d’Europa. È di classe ed elegante. Ho visitato Vienna tre volte e ogni volta trovo la città ancora più sorprendente. Il tempo, però, non è sempre dei migliori. Ogni volta che sono andato a Vienna ha nevicato o piovuto. Vienna può fare molto freddo durante l’inverno e il tardo autunno, quindi assicurati di portare abbastanza vestiti per tenerti al caldo. D’altra parte, durante l’estate dovresti stare bene perché fuori fa caldo.

Michaelerplatz

Michaelerplatz

La piazza Michaelerplatz è un ottimo posto per ottenere molte foto in un unico posto. Intorno alla piazza si trova il  Palazzo Hofburg , il Museo di Sisi , il Tesoro Imperiale e la Chiesa di San Michele , con la sua vasta architettura romanica bianca.

È anche proprio accanto alla Scuola di Equitazione Spagnola , dove puoi guardare gli esercizi mattutini, fare visite guidate o guardare i cavalli riposare nelle loro scuderie.

  • Palazzo Hofburg: l’ex palazzo imperiale è oggi la residenza del presidente austriaco. Questo splendido edificio è il posto dove andare per dare un’occhiata alla vita della famiglia reale.
  • Il Museo di Sisi: custodisce la collezione degli oggetti personali dell’imperatrice austriaca per tutta la sua vita fino alla sua prematura scomparsa.
  • Tesoro Imperiale:  in questo museo puoi vedere i gioielli degli Asburgo e alcuni dei gioielli originali dell’imperatrice Elisabetta.

Teatro dell’Opera di Vienna

Non puoi visitare Vienna e non visitare l’Opera di Stato di Vienna. Il modo migliore per visitare questo luogo dell’Opera famoso in tutto il mondo è fare una visita guidata o/e assistere a uno dei loro spettacoli di opera e balletto. Attualmente, il teatro dell’opera presenta diversi spettacoli tra cui oltre 60 diverse opere e balletti. Senza dubbio la cosa migliore da fare in 2 giorni a Vienna è assistere a un concerto d’opera.

➳ Suggerimento: presentarsi 90 minuti prima di ogni concerto e ottenere biglietti più economici se non ti dispiace stare in piedi.

Hundertwasserhaus

Casa Hundertwasser, Vienna

Hundertwasserhaus Vienna è un po’ fuori mano rispetto alle altre principali attrazioni. La casa Hundertwasser è in realtà una casa di appartamenti che è stata concettualizzata sulle idee dell’artista austriaco Friedensreich Hundertwasser. Vale la pena fare una passeggiata per la casa Hundertwasser e il villaggio delle arti per scattare una foto dell’edificio dai colori vivaci e del grazioso villaggio al coperto.

Cattedrale di Santo Stefano

Cattedrale di Santo Stefano Vienna

La Cattedrale di Santo Stefano è uno dei monumenti più iconici della città e assolutamente da vedere a Vienna. Questa chiesa del XII secolo ha un bel tetto in tegole colorate e imponenti reliquie religiose. La cosa migliore da fare è salire i 343 gradini della stanza della torre, per una vista panoramica su Vienna o fare un giro nella cripta.

Chiesa di San Pietro

Chiesa di San Pietro

Peterskirche è una delle chiese più belle che abbiamo mai visto. All’interno della chiesa ti sembrerà di essere entrati in una galleria. La chiesa si trova proprio nel mezzo di una delle strade più trafficate di Vienna.  

➳ Suggerimento: scatta la foto migliore di questa chiesa barocca dall’Habsburgergasse.

Orologio Anker

Orologio Anker

L’orologio Anker, completato nel 1914, si trova ai margini dell’Hoher Markt. Durante la giornata dodici personaggi storici si muovono sul ponte dell’orologio. A mezzogiorno avviene la sfilata delle figure sull’orologio di Ankeruhr, ciascuna accompagnata dalla musica della propria epoca.

Graben St

Graben St

Graben Street è ora una bellissima passeggiata pedonale con molti posti dove fare shopping. Ha anche una ricca storia ancora presente fino ad oggi. All’inizio della strada si trova Stock Im Eisen, un “chiodo” risalente al Medioevo. Ciò che rende questa strada super interessante è che ci sono diverse statue che si riferiscono alla Grande Peste di Vienna avvenuta nel 17° secolo. Una di queste statue è il Monumento Pestsaule, una scultura sorprendentemente dorata.

Musei del Belvedere

Belvedere

I due palazzi del Belvedere sono circondati da uno splendido parco nel sud-est di Vienna. I magnifici edifici barocchi e le sale di rappresentanza decorate ora fungono da musei pubblici. Molti degli edifici del complesso ospitano mostre, quindi può volerci un po’ di tempo per superarli tutti.

I giardini sono in cima ai posti migliori da visitare a Vienna in quanto si trovano nel mezzo di un posto bellissimo con siepi scolpite, bellissime sculture, cancelli in ferro, graziose fontane e statue di cherubini, creando una vera sensazione di film storico.

All’interno del palazzo si trova il famoso dipinto di Gustav Klimt chiamato “Il bacio”. Troverai anche una serie di opere d’arte di Monet, Van Gogh, Renoir, Cezanne e Max Beckmann.

MuseumsQuartier

Il quartiere dei musei, MuseumsQuartier Wien , è uno dei più grandi complessi artistici e culturali del mondo, con oltre 70 strutture culturali da esplorare. C’è un museo o una sala espositiva per tutti, e c’è sempre qualcosa da fare, quindi assicurati di controllare il loro calendario.

Alcuni dei musei più visitati nel quartiere dei musei sono il Museo Leopold, il MUMOK (Museo d’Arte Moderna) e il Museo dei bambini. 

Gratuito con il Vienna Pass

Chiesa di San Francesco d’Assisi

Chiesa di San Francesco d'Assisi Vienna, Austria

La Chiesa di San Francesco d’Assisi è costruita in stile Basilica. Questo grande complesso ecclesiastico fa foto fantastiche e, se ne hai l’opportunità, guarda la chiesa brillare di un oro brillante al tramonto.

Maria Theresien Platz

Passeggiando per il burgtor si arriva a Maria Theresien Platz, una grande piazza pubblica costruita in onore dell’imperatrice asburgica – Maria Theresa.

Al centro della piazza si trova una grande statua dell’Imperatrice, che è affiancata dal Museo di Storia Naturale (Naturhistorisches Museum) e dal Museo di Storia dell’Arte (Kunsthistorisches Museum). 

Strudlhofstiege

Strudlhofstiege

Lo Strudlhofstiege è una scalinata all’aperto di importanza architettonica e letteraria, ideale per meravigliosi servizi fotografici. È meglio visitare in primavera o in estate mentre le piante sono in fiore.

Palazzo dei giardini del Liechtenstein

Il Lichtenstein Garden Palace , recentemente rinnovato , noto anche come il City Palace di Vienna, offre uno sguardo sull’affascinante epoca barocca e rococò a Vienna. Le visite guidate devono essere ordinate online in anticipo e si esauriscono con largo anticipo!

➳ Curiosità: è un palazzo vivente utilizzato dalla famiglia principesca del Liechtenstein.

JudenPlatz

Juden Platz

JudenPlatz è il centro storico della vita ebraica a Vienna, prima della sua distruzione all’inizio del 1400. Al centro della piazza si trova ora un solenne Memoriale della Shoah. Nella piazza si trova anche la Misrachi-Haus, una sede del Museo Ebraico di Vienna, con le fondamenta di una delle più grandi sinagoghe medievali d’Europa.

Museo Ebraico di Vienna

Con una lunga storia ebraica che risale al 1190, Vienna ha un’enorme storia ebraica da riconoscere. Il vasto e informativo Museo Ebraico di Vienna copre la storia, la vita e la religione ebraica in Austria. Comprende molte mostre multimediali che coprono sia la storia che la vita ebraica contemporanea. Non solo copre la storia degli ebrei in Austria, ma anche informazioni sull’ebraismo.

Chiesa votiva

La Chiesa Votiva è la seconda chiesa più alta di Vienna. La sua architettura neogotica è piuttosto impressionante da vedere.

Heldenplatz

Heldenplatz

Dall’altro lato del Palazzo Hofburg si trova Heldenplatz, una grande piazza pubblica. Su un lato della piazza si trova il Neue Burg Museum. Dietro il museo si trova il Palmenhaus Wien, un’ex serra, trasformata in caffè.

Questa piazza è stata allestita come Piazza degli Eroi e troverete molti monumenti importanti come la statua dell’arciduca Carlo d’Austria e quella del principe Eugenio di Savoia.

Direttamente di fronte al palazzo si trova l’Äußere Burgtor, un arco trionfale ampio e più corto. Passa attraverso il burgtor per continuare a esplorare Vienna.

➳ Curiosità: l’annuncio cerimoniale di Adolf Hitler  dell’Anschluss austriaco alla Germania nazista è avvenuto qui.

Parco del Volksgarten

Tornando a nord, raggiungerai il Volksgarten Park, una continuazione di Heldenplatz. Questo parco è famoso per i suoi splendidi roseti.

Palazzo del Parlamento austriaco

Palazzo del Parlamento austriaco

Se vuoi conoscere il governo austriaco, non guardare oltre il loro Palazzo del Parlamento. Il centro visitatori offre mostre interattive sul Parlamento e visite guidate all’edificio.

Anche se non sei interessato a fare una visita guidata dell’edificio, assicurati di controllare l’esterno di una delle attrazioni più visitate di Vienna. La sua bellezza è strabiliante.

Burgtheater

Il Burgtheater ha uno dei più grandi palcoscenici del mondo ed è un importante teatro in lingua tedesca. Se stai cercando di goderti un bel teatro tedesco, questo è il posto giusto per vedere uno spettacolo. Il teatro è chiuso nei mesi di luglio e agosto.

Municipio di Vienna ( Rathaus )

Municipio di Vienna

Il municipio di Vienna è uno degli edifici più belli della città. Alcune delle caratteristiche di questo edificio neogotico sono le 5 torri, gli archi, le vetrate e un grande orologio sulla torre centrale. Oggi il municipio di Vienna ospita l’ufficio del sindaco di Vienna, le camere del consiglio comunale e la dieta del Landtag di Vienna . È possibile fare una visita guidata gratuita dell’edificio.https://0756dfa85bb7278afb98f6b9de4a5b0b.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-38/html/container.html

La Rathausplatz ospita numerosi eventi durante tutto l’anno; durante l’estate c’è un cinema all’aperto che proietta film gratuiti e in inverno, il mio preferito, ospita il Christkindlmarkt (mercatino di Natale). Nel tuo itinerario di 2 giorni a Vienna devi includere una visita al municipio di Vienna.

Naschmarkt

Nel tuo itinerario di 2 giorni a Vienna assicurati di includere il Naschmarkt. Non è solo un punto di riferimento di Vienna, ma è anche un ottimo posto per mangiare. Ci sono oltre 100 bancarelle che vendono carne, formaggi, erbe aromatiche e spezie.

Ogni sabato c’è un mercatino delle pulci che vende di tutto, dai dischi ai vestiti.

Crociera sul fiume della città

Un modo unico per esplorare Vienna in 2 giorni è con una crociera sul fiume. Consigliamo sempre di fare un giro in barca lungo il Danubio dopo aver esplorato la città via terra. Una crociera sul fiume ti darà una prospettiva diversa e potrai ottenere foto davvero uniche dei diversi punti di riferimento di Vienna dall’acqua.

Ci sono diverse compagnie che offrono diversi tour della City River Cruise. Se hai il Vienna Pass puoi goderti la crociera di 75 minuti inclusa o acquistare una crociera che include la cena .

Torre del Danubio

La Torre del Danubio è un edificio alto 252 metri con un ristorante girevole a 360 gradi con le migliori viste di Vienna. Puoi salire l’ascensore o salire 775 gradini per raggiungere la piattaforma panoramica.

➳ Curiosità: è l’edificio più alto di Vienna ed è tra i primi 75 edifici più alti del mondo.

Se hai più tempo visita i seguenti musei:

Vienna ha diversi musei che vale la pena visitare. In questa lista ho selezionato i musei più visitati di Vienna. Scegli quale di questi musei ti interessa di più.

  • Museo di Vienna:  al  Museo di Vienna  imparerai di più sulla storia di Vienna. La cosa interessante di questo museo è che ci sono diversi edifici sparsi per la città. L’edificio più famoso è la Karlsplatz, dove troverai reperti neolitici, scoperte archeologiche romane e opere d’arte di Gustav Klimt.
  • Albertina:  è il museo d’arte più famoso di Vienna con una collezione di oltre un milione di stampe, 65.000 disegni, fotografie e dipinti di antichi maestri, tra cui opere d’arte di Monet, Cézanne e Picasso. Ospita anche una delle sale stampa più grandi e importanti del mondo. Il Museo Albertina  è aperto dalle 10:00 alle 18:00 la domenica, sabato, lunedì, martedì e giovedì e fino alle 21:00 il mercoledì e il venerdì.
  • Museo di storia naturale: considerato uno dei musei di storia naturale più importanti al mondo, la collezione del museo contiene oltre 25 milioni di oggetti tra cui scheletri di dinosauri. Il Museo di Storia Naturale è aperto dal giovedì al lunedì dalle 9:00 alle 18:30 e il mercoledì dalle 9:00 alle 21:00.
  • Museo Sigmund Freud:  La cosa interessante di questo museo è che è ospitato nell’ex appartamento e ufficio dello stesso Freud. Il museo non è grande ma ha molti oggetti appartenuti a Freud. Al museo puoi conoscere la storia della psicoanalisi e la sua influenza sull’arte e sulla società.
  • Kunsthistorisches Museum:  è il più grande museo d’arte in Austria e anche uno degli edifici più belli. Nel museo troverai dipinti dell’era asburgica e reliquie egizie, greche e romane.
  • Leopold Museum: si trova nel Museumsquartier di Vienna e ospita una delle più grandi collezioni di arte moderna austriaca, con artisti come Gustav Klimt, Oskar Kokoschka e ospita anche la più grande collezione al mondo di opere di Egon Schiele.

Scritto da:

Matteo Angeloni

Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.