Francia Viaggiare Sicuri: luoghi da visitare post Covid-19

Francia Viaggiare Sicuri è sicuramente l’inizio per riprendere a viaggiare in sicurezza ai tempo del post Covid-19. Se volete viaggiare sicuri francia ma non sapete dove andare, vi aiutiamo noi!

5 Luoghi da visitare in Francia in sicurezza

ITALIA: TOLTO L’OBBLIGO DI QUARANTENA PER CHI ENTRA DALLA FRANCIA IN ITALIA. Con l’allegata ordinanza del 14/05/2021 il Ministro della Salute italiano ha eliminato l’obbligo di quarantena di 5 giorni per chi entra in Italia dai Paesi indicati nell’elenco C, frai i quali la Francia. Il provvedimento è in vigore da domenica 16 maggio compreso e durerà fino al 30/07/2021, salve proroghe.

FRANCIA, MISURE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE. Attualmente sono in vigore in tutto il territorio della Francia metropolitana le seguenti misure di confinamento:

• Gli spostamenti nelle ore di coprifuoco (dalle 21 alle 6) sono consentiti soltanto per i motivi elencati nel relativo formulario (link: https://www.interieur.gouv.fr/Actualites/L-actu-du-Ministere/Attestations-de-deplacement).

Dal 19 maggio 2021, in Francia è iniziata la seconda tappa di un programma di progressivo deconfinamento sul territorio nazionale:

Seconda tappa. A partire dal 19 maggio 2021 il coprifuoco è spostato alle ore 21:00. Riaprono gli esercizi commerciali detti “non essenziali”, i luoghi culturali (cinema, teatri, musei) e gli spazi all’aperto dei ristoranti.

Terza tappa. A partire dal 9 giugno 2021 il coprifuoco sarà spostato alle ore 23:00. Riapriranno le sale interne di bar e ristoranti. Riapriranno le mostre, le fiere, le palestre e gli stadi.

Quarta tappa. A partire dal 30 giugno 2021 non sarà più in vigore il coprifuoco.

Maggiori dettagli a partire dalla pagina https://www.gouvernement.fr/info-coronavirus

FRANCIA, INGRESSI IN FRANCIA DALL’ITALIA E PAESI UE: Gli ingressi da un Paese UE sono fortemente sconsigliati. Le autorità francesi richiedono l’esibizione di un TEST MOLECOLARE (nota bene: del tipo realtime: PCR-RT) DA EFFETTUARE NELLE 72 ORE PRECEDENTI LA PARTENZA PER LA FRANCIA.

Il test antigenico non è accettato. L’obbligo riguarda i viaggiatori, maggiori di 11 anni, che entrano DA PAESI UE, inclusa l’Italia, con qualsiasi mezzo (aereo, treno, auto, nave, bus, ecc). Sono esentanti dal presentare il tampone: i lavoratori frontalieri, i trasportatori e i residenti nei territori confinanti entro 30 km dal proprio domicilio (per questi ultimi sempre che lo spostamento sia di durata inferiore alle 24 ore). Il test è obbligatorio anche per coloro che hanno già avuto il vaccino. Tutti coloro che entrano in Francia con qualsiasi mezzo devono compilare l’autocertificazione. Fonte: Ministero degli interni francese. 

Francia Viaggiare Sicuri: Parigi

La capitale francese attira visitatori da secoli. Dai suoi meravigliosi monumenti storici alla sua cucina eccezionale, è una destinazione diversa da tutte le altre. Passeggia dentro e fuori musei, caffè, mercati degli agricoltori, splendidi giardini e goditi il ​​romanticismo della città. È travolto da cultura, storia, architettura iconica, tesori artistici, cibo delizioso e moda eccitante. Una delle città più incantevole d’Europa, è conosciuta per i suoi numerosi monumenti, in particolare la Torre Eiffel, la Cattedrale di Notre-Dame, l’Arco di Trionfo, l’Opéra Garnier, Les Invalides, ecc.

Parigi ospitava alcuni dei migliori artisti attraverso la storia; quindi, ospita tesori e oggetti d’antiquariato di maestri come Picasso, Van Gogh, Monet, Dalí e Renoir. Parigi (e tutta la Francia) è famosa per il suo cibo e le sue bevande; da piccoli caffè accoglienti a uno dei suoi numerosi ristoranti con stelle Michelin: qui il cibo è preparato e presentato alla perfezione. Che tu sia un visitatore per la prima volta o un visitatore abituale, Parigi sembra sempre magica perché ci sono così tanti posti da esplorare. Non c’è da meravigliarsi che la città sia una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo e accoglie oltre 45 milioni di visitatori ogni anno.

viaggiare sicuri francia 
Separatore
  Francia Viaggiare Sicuri 
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia
Parigi

La Provenza

Meta preferita dai turisti, la Provenza significa per tutti fascino e vita tranquilla. Le magiche colline nelle quali si sentono frinire le cicale, i meravigliosi campi di lavanda e di olivi, le macchie in cu fioriscono timo e rosmarino, i maestosi canyon del Verdon, gli straordinari calanchi, le insenature discrete e le spiagge di sabbia fine, da sempre sorprendono i visitatori. Sono tante le attrazioni di questa regione tanto apprezzata, e non si può parlare di Provenza senza ricordare i magnifici villaggi arroccati del Luberon, l’antica città dei papi di Avignone, la cittadina di Aix-en-Provence, le arene antiche di Arles, la famosa montagna Sainte-Victoire immortalata dal pittore Paul Cézanne, la cittadina di Saint-Rémy-de-Provence, la cittadella di Sisteron, e le ceramiche del pittoresco villaggio di Moustiers-Sainte-Marie.

viaggiare sicuri francia 
Separatore
  Francia Viaggiare Sicuri 
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia

Valensole e i Campi di Lavanda della Provenza
viaggiare sicuri francia 
Separatore
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia  
  Francia Viaggiare Sicuri
Parco Naturale Regionale del Verdon

Francia Viaggiare Sicuri: Mont Saint-Michel

La baia di Mont-Saint-Michel è soggetta ad alcuni dei più importanti fenomeni naturali del mondo, creando un paesaggio marino in continua evoluzione. Con la bassa marea, e specialmente durante le maree primaverili, il terreno svela i suoi segreti. Con il passare delle ore, mentre le stagioni cambiano, potrete apprezzare la sorprendente varietà di flora, fauna, ruscelli e distese fangose (attenzione, a Mont Saint-Michel ci sono anche le sabbie mobili), nonché la luce mutevole e i riflessi di questo ambiente eccezionale.

Dopo la bassa marea, il detto locale recita che le acque marine tornano nella baia “al ritmo di un cavallo al galoppo”. Quindi, se state pensando di fare un tour intorno a Mont Saint-Michel, è importante affidarsi ad una buona guida. Ad esempio, l’Associazione Pour la Mise en Valeur du Patrimoine de la Baie du Mont-Saint-Michel, che lavora per la conservazione e la promozione della baia, offre una varietà di visite pensate per scoprire il territorio circostante in tutta sicurezza.

viaggiare sicuri francia 
Separatore
  Francia Viaggiare Sicuri 
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia
Mont Saint-Michel
viaggiare sicuri francia 
Separatore
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia  
  Francia Viaggiare Sicuri
Mont Saint-Michel

Strasburgo

Scoprite il centro storico della capitale alsaziana e la sua rara diversità patrimoniale. Per voi l’antico e pittoresco quartiere della Petite France all’epoca abitato da conciatori e mugnai. La Petite France rivela un patrimonio architettonico unico con le sue case a graticcio e i suoi vicoli animati le conferiscono maggiore fascino. Strasburgo, capitale della regione francese dell’Alsazia, è anche chiamata “la capitale del Natale”, perché dicembre significa soprattutto l’immenso mercatino di Natale. Strasburgo, infatti, si veste di tutte le sue raffinatezze. Alla fine del pomeriggio, con l’avvicinarsi della notte, la magia inizia a funzionare in tutta la città. Migliaia di luci e decorazioni natalizie scintillano e scintillano per creare un’atmosfera ammaliante nella capitale alsaziana.

viaggiare sicuri francia 
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia  
Separatore
  Francia Viaggiare Sicuri
Strasburgo
viaggiare sicuri francia 
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia  
Separatore
  Francia Viaggiare Sicuri
Strasburgo a Natale

Lille

viaggiare in francia – Il fascino e la malinconia di una terra di confine. Li senti subito quando metti piede a Lille. I grandi viali alberati vagamente dispersivi, il mare freddo del Nord che a pochi chilometri bagna le coste francesi e che probabilmente leviga anche l’animo dei cittadini. Le botteghe antiche che fanno pensare ai romanzi francesi ottocenteschi. Il labirintico quartiere medievale è forse la parte di Lille dove è più visibile la storia architettonica della città, con le sue stradine costellate di negozietti tipici come mercerie, vinerie, taverne, birrerie, cioccolaterie, ristoranti e bistrot. Qui nel centro storico, chiamato la Vieux Lille, l’arte fiamminga si alterna con costruzioni rinascimentali e gotiche, con edifici di Art Nouveau e con elementi della civiltà industriale.

viaggiare sicuri francia 
Separatore
  Francia Viaggiare Sicuri 
francia viaggiare sicuri  viaggiare in francia  farnesina francia  viaggiare sicuri parigi  viaggio francia
Grand Place, Lille

Se l’articolo vi è piaciuto, vi rimandiamo alla nostra homepage e di seguirci su Facebook.

Previous articleBologna curiosità da vedere: cosa vedere a Bologna!
Next articleGreccio: il borgo nel cuore della valle santa

Rispondi