Oggi parleremo degli accessori che possiamo considerare immancabili per la Street Photography.

Gli accessori per la Street Photography

Gli accessori per la Street Photography

Accessori in borsa

in linea generale è consigliabile portare con se il minimo indispensabile, quindi lasciare gli accessori più ingombranti come cavalletto, flash e altri obiettivi (tipo un 70-200mm). Ecco dunque in cosa potrebbe consistere il tipico equipaggiamento:

  • Zaino o tracolla
  • mini treppiedi
  • fotocamera con grangolare
  • seconda batteria
  • documenti e biglietti da visita
  • Panno per pulire le lenti (meglio se cartariso)
  • Scheda di memoria (o più di una)
  • Taccuino e penna
  • Auricolari

Cinghie e cinturini

Molti fotografi che fanno Street Photography preferiscono usare il cinturino da polso perché consente di tenere la fotocamera nascosta più o meno all’ltezza dei fianchi. Cercare un cinturino robusto e sicuro che non vi scivoli di mano. I modelli in cordino di nylon sono molto resistenti e si stringono intorno al polso se la macchina sfugge di mano.

Altri fotografi invece scelgono la cinghia a tracolla perché consente di tenere la fotocamera a metà del busto, e quindi più vicina agli occhi. Se siete fra questi, vi consigliamo di non utilizzare la cinghia in dotazione con la fotocamera perché probabilmente riporterà un marchio sgargiante che vi identificherà immediatamente come fotografi. In qualsiasi caso, esercitatevi a utilizzare cinturini o cinghie per far si che la fotocamera diventi un’estensione della vostra mano.

Annunci

Flash

nella maggior parte dei casi, l’utilizzo del flash non è necessario nella street photograpahy, a meno che non vogliate imitare Bruce Gilden e puntare la macchina direttamente sul viso dei soggetti. Benché il flash possa trasmettere un senso di urgenza e rendere l’immagine più vibrante e cruda, spesso toglie onestà e autorità alla scena, oltre ad aggiungere un elemento di distrazione non gradito.

Annunci

Treppiede

Il nostro amico a tre gambe è perfetto per fotografare paesaggi e opere architettoniche ma, nella maggior parte dei casi, costituisce un ostacolo nella street Photography. L’unica eccezione è quando si scatta in condizioni di luce molto scarsa, in genere paesaggi urbani, con esposizioni più lunghe 1/10s circa. per queste situazioni è utile avere in borsa un treppiede molto piccolo e leggero, magari di quelli con gambe flessibili che si possono avvolgere intorno a un supporto fisso, per esempio una ringhiera. (ovviamente attenti al peso totale dell’atrezzatura)

Borse

La vostra borsa dovrà essere piccola, comoda e inusuale: non deve assomigliare a una borsa per macchina fotografica. Dato che porterete con voi solo l’atrezzatura indispensabile, una borsa a tracolla o uno zaino molto piccolo fanno al caso vostro. Con una borsa piccola non potrete cedere nella tentazione di portare più del necessario, ma, se ancora siete indecisi se utilizzare o no qualcosa, non portatelo!.

Se l’articolo ti è piaciuto, ti rimandiamo alla nostra pagina di articoli dedicati alla fotografia.

Vi ricordiamo di supportarci seguendoci sulla nostra pagina Facebook.

Previous articleRuin Pub di Budapest: drink tra le rovine
Next articleVenezia meta migliore per turismo culturale
Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.

Rispondi