post produzione foto matrimonio: consigli pratici

Se almeno una volta avete fatto foto ad un matrimonio, sicuramente sarete incappati nel problema nella post produzione foto matrimonio. Ormai io ne ho fatto più di 200 quindi vi darò qualche consiglio su come fare una buona post produzione.

post produzione foto matrimonio

Il momento dello scatto

all’interno di un matrimonio, un delle fase più delicate da un punto di vista fotografico, è sicuramente la chiesa. Arrivati in chiesa ci sarà sicuramente (o quasi) una scarsità di luce tale che vi potrebbe obbligare a usare il flash. Non vi preoccupate usare il flash se non si dispone di un reflex o mirrorless che regge bene gli alti ISO è praticamente d’obbligo al fine d avere una foto di buona qualità. In generale, in tutto il matrimonio, migliore sarà lo scatto di partenza, più facile sarà fare una buona post produzione. Cercate quindi di comunicare con gli sposi,, cercando di ottenere ottimi scatti già in partenza.

La post produzione

che usiate Lightroom o Photoshop con Camera Raw, la regola fondamentale una: semplicità. Salve casi eccezionali, le foto che andrete a post produrre verranno stampate. Questo sta a significare che se fare una post produzione troppo pesante, il fase di stampa si potrebbero creare artefatti.

post produzione foto matrimonio

Dovrete quindi procedere in maniera delicata all’interno dello strumento base dei due editor che andrete a usare. Uno dei consigli migliore è quello di usare la regola del 15. Qualsiasi parametro voi andrete a modificare, oscillate con dei valori che vanno tra il -15 e il + 15. In questo modo saprete che qualsiasi modifica voi farete, non sarà eccessivamente invasiva.

La color correction

Fare della color correction ormai è diventata prassi per tutte le fotografie ma spesso non è una cosa saggia da fare quando si parla di fotografia di matrimonio specialmente se non conoscete bene lo stampatore. Anche in questo caso, l’unico modo che avete per fare un buon lavoro è quello di essere leggeri e delicati nelle modifiche dei colori magari senza andare a toccare troppo i neri.

post produzione foto matrimonio

Quando dovete fare della post produzione di foto di matrimonio la color può dare atmosfera ma andateci cauti, se non siete degli esperti, fate prima de tentativi e non prendete per buono tutto quello che fate.

Se ti è piaciuto l’articolo, scopri altre destinazioni su Tramp in Trip e su Facebook.

Previous articleFotografare Via Lattea Tutorial: guida e consigli
Next articlecosa vedere a San Galgano in un giorno
Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.

Rispondi