Quanto costa un viaggio alle maldive?

Se vi ste chiedendo cose come Quanto costa un viaggio alle maldive? , quanto costa un viaggio alle maldive per due persone ? quanto costa fare un viaggio alle maldive? Bhè siete nel posto giusto!

Quanto costa un viaggio alle maldive 
Separatore
  quanto costa un viaggio alle maldive per due persone  
Separatore
 quanto costa fare un viaggio alle maldive
Separatore

Annunci

Quanto costa un viaggio alle maldive: differenza tra alta e bassa stagione

Così come ogni tipologia di vacanza, sul prezzo di viaggio e soggiorno influisce il periodo, ossia se si tratta di bassa e alta stagione. Per prima cosa, quindi, è bene capire quando il soggiorno è più caro e quando, invece, il prezzo è più alla portata di tutti.

Nel dettaglio, alle Maldive si parla di alta stagione nel periodo che va da dicembre ad aprile, con il picco massimo per le festività di Natale quando i prezzi raggiungono cifre molto elevate. Lo stesso vale per marzo, mese particolarmente gettonato dai turisti perché ottimale dal punto di vista del meteo.

Da maggio a novembre si parla invece di bassa stagione, con la possibilità di trovare soggiorni (o direttamente dei pacchetti vacanze comprensivi di ogni singolo costo) a prezzi scontati risparmiando così sul costo della vacanza. Ci sono però dei rischi di cui tener conto: in questi periodi dell’anno c’è una maggiore probabilità di precipitazioni e di trovare il mare mosso.

Quanto costa un viaggio alle maldive: il biglietto aereo

Organizzandosi per tempo e acquistando il biglietto aereo il prima possibile è possibile risparmiare, e non poco, su questa spesa.

Un biglietto A/R per le Maldive in bassa stagione, ad esempio per il mese di settembre, oggi si può acquistare anche a 450,00€ per adulto. In alta stagione, ossia in prossimità delle vacanze natalizie, il prezzo può salire anche sopra i 700,00€ a persona (con il prezzo che ovviamente sale ancora per i viaggi in prima classe).

Quanto costa andare alle Maldive: prezzo in base all’alloggio

Quando prenotate un viaggio alle Maldive e dovete scegliere dove soggiornare avete davanti a voi due soluzioni possibili: alloggiare in un resort oppure preferire una guest house, soggiornando in isole abitate anche dalla popolazione locale.

Si tratta di due tipologie di vacanze differenti: se nel primo caso si è a contatto solo con turisti, visto che solitamente i resort si trovano su isole di proprietà o in esclusiva degli stessi, nel secondo è possibile interagire con la popolazione del luogo, toccandone con mano usi e costumi.

Anche il costo è differente: se per l’alloggio in un resort si spende mediamente dai 1.700€ (bassa stagione) ai 2.600€ (alta stagione) a persona, per una guest house (dotata di tutti i comfort) il costo è leggermente inferiore ai 1.000€ a persona (prezzo variabile a seconda della struttura, del periodo e dell’isola scelta per il soggiorno).

Naturalmente il soggiorno in un resort può avere anche prezzi più elevati a seconda dell’importanza e della qualità della struttura: ci sono casi, infatti, in cui si arriva a spendere anche più di 10.000€ a persona.

In bassa stagione quindi una vacanza alle Maldive può avere un costo di circa 2.000€ a persona (in resort), mentre in alta stagione si arriva facilmente sopra i 3.500€.

Come anticipato sul costo del soggiorno influisce anche l’isola sulla quale è situato il resort, quindi è bene dedicare molto tempo a questa decisione. Ad esempio, vi consigliamo di preferire resort situati il più vicino possibile dall’atollo di Malè, capitale delle Maldive nonché punto di arrivo del vostro volo. Anche se solitamente sono i meno economici, infatti, questi atolli sono facilmente raggiungibili anche in barca, mentre quelli più lontani – anche se più economici – necessitano del trasporto in idrovolante, che ovviamente è più costoso.

Se l’articolo vi è piaciuto vi rimandiamo alla lista dei nostri ultimi articoli.

Vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook!

Previous articleviaggio di nozze: migliori idee per viaggio nozze
Next articleAustria cosa vedere: ecco cosa vedere in Austria
Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.

Rispondi