Viaggiare in spagna: una terra per ogni gusto

Chi desidera di viaggiare in Spagna? La Spagna è una terra molto fortunata: immersa in un clima mite, può mostrare bellissime spiagge, montagne da scoprire e pianure che regalano prodotti agricoli straordinari. Inoltre, una lunga e ricca storia che ha lasciato in eredità opere d’arte e capolavori architettonici, lo rende un Paese dalle mille sfaccettature. – viaggio in Spagna – viaggi in Spagna

Inoltre, è una nazione che accoglie persone con attitudini e gusti turistici di ogni tipo e genere: offre sia la possibilità di perdersi nelle città più storiche e ricche d’arte, sia di sperimentare un’esperienza gastronomica e naturalistica autentica, sia di ballare tutta la notte a ritmo di musica di tendenza, guidati dai dj più famosi al mondo.

Andiamo a vedere, quindi, cinque dei luoghi più belli e pittoreschi della Spagna,

Annunci

Madrid

Madrid, con la sua eleganza e vivacità, che racchiude antico e moderno, rappresenta sia la sofisticata dimora dei veri spagnoli, sia un tesoro per gli appassionati d’arte, sia la meta prediletta dei nottambuli incalliti. La capitale spagnola presenta quindi un mix di culture, etnie, gusti e attività, rendendola unica e multiculturale.

Oltre al centro storico e il Palazzo Reale, nei pressi della Plaza Mayor, Madrid è anche nota per la sua ricca agenda culturale: il Museo del Prado è una delle pinacoteche più importanti del mondo. Insieme al Prado, uno dei musei più interessanti è il Centro Nazionale d’Arte Reina Sofia, dedicato unicamente all’arte contemporanea spagnola: questa galleria conserva le più prestigiose opere di Picasso, di Mirò e di Salvador Dalì.

Il vero volto di Madrid, quello più goliardico e allegro, lo si vede però alla sera, quando oltre alle tapas, si possono gustare i piatti tipici della cucina spagnola e internazionale, oppure trascorrere il tempo tra cinema, spettacoli teatrali, concerti e balletti. La vita notturna, tra discoteche, bar, pub, locali di flamenco, Madrid offre tante attività per i nottambuli.

viaggiare in spagna 83/100
viaggio in spagna 50/100
viaggiare in spagna covid 50/100
si puo viaggiare in spagna 42/100
diari di viaggio in camper spagna e portogallo 42/100
viaggi in spagna per ragazzi 42/100
Madrid, Plaza Mayor (Viaggiare in Spagna)
Annunci

: Barcellona

Capitale della Catalogna, una regione nella parte Nord della Spagna, Barcellona racchiude alla perfezione la cultura, la personalità e le tradizioni dell’area in cui si trova.

Poche città europee possono offrire l’ampia diversità di esperienze culturali che si trovano qui a Barcellona. Inoltre, la presenza di lunghe spiagge a pochi passi dal centro città, il tepore del sole per la maggior parte dell’anno costituiscono i presupposti per una vacanza da sogno in Spagna.

Molti grandi pittori ed artisti hanno lavorato proprio a Barcellona, e la loro influenza è ancora evidente in tutta la città. Due tra questi sono Picasso e Miró che hanno musei dedicati ad alcuni dei loro lavori più importanti. Ci sono dozzine di altri musei e gallerie d’arte disseminati per tutta la città, così avrai sempre arte in abbondanza da ammirare durante la tua permanenza qui.

Barcellona ospita i capolavori di molti grandi architetti. Il più famoso dei quali è Antoni Gaudí. Il lavoro di Gaudí è ammirato dagli architetti di tutto il mondo per i suoi tratti unici e distintivi. Uno dei suoi lavori più celebri, la Sagrada Família, è una basilica mastodontica.

Per gli amanti del cibo e della vita notturna, Barcellona non delude: l’incredibile varietà di locali e pub a disposizione dei turisti (e dei locali), consente la possibilità di sperimentare esperienze uniche, e serate magiche all’insegna del divertimento.

viaggiare in spagna 83/100
viaggio in spagna 50/100
viaggiare in spagna covid 50/100
si puo viaggiare in spagna 42/100
diari di viaggio in camper spagna e portogallo 42/100
viaggi in spagna per ragazzi 42/100
Barcelona, Parco Güell
Annunci

: Andalusia

Le città dell’Andalusia con il maggior interesse turistico sono Siviglia, Malaga, Granada e Cordoba. Le altre province della regione sono Huelva, Cadice, Almería e Jaén. Sono meno battute dal turismo, ma hanno molte cose belle da vedere, soprattutto Cadice. Tra le città minori non bisognerebbe assolutamente trascurare (tra le altre) la magnifica e fiabesca Ronda, Carmona, Jerez de la Frontera, Vejer de la Frontera e Arcos de la Frontera.

Il maggiore motivo di interesse per la visita dell’Andalusia è l’eccezionale patrimonio artistico ed architettonico ereditato dalla cultura araba e successivamente arricchito da quella cristiana. Se ne trovano esempi eccezionali un po’ ovunque: nelle grandi città come nei borghi e nei pueblos blancos di dimensione più ridotte.

L’Andalusia è eccezionale anche dal punto di vista naturalistico e paesaggistico: alcune escursioni sono davvero imperdibili, come ad esempio quella del Caminito del Rey o nel parco di Doñana. Infine non dimentichiamo che questa affascinante regione ripone gran parte del suo fascino nel folklore e nell’offerta eno-gastronomica: ogni città ha le sue specialità da leccarsi i baffi, e gli sherry della zona di Jerez de la Frontera, Sanlucar de Barrameda e El Puerto de Santa Maria sono amati dagli esperti di vino di tutto il mondo.

viaggiare in spagna 83/100
viaggio in spagna 50/100
viaggiare in spagna covid 50/100
si puo viaggiare in spagna 42/100
diari di viaggio in camper spagna e portogallo 42/100
viaggi in spagna per ragazzi 42/100
Andalusia, Cordoba
Annunci

Viaggiare in Spagna: Paesi Baschi

La prima tappa del vostro viaggio non può che essere Bilbao, la capitale. Simbolo della rinascita del territorio, questa città coniuga la bellezza moderna e futuristica con il fascino antico del luogo.

Ma la vera perla è San Sebastian; la sua baia, La Concha, una spiaggia a forma di conchiglia tra le più belle al mondo, la rende una città paradisiaca. Nei suoi cento chilometri di costa, si susseguono borghi pittoreschi, baie e spiagge.

Una tappa a Vitoria-Gasteiz, la capitale politica, vale la pena anche solo per ammirare la magnifica cattedrale di Santa Maria. Infine Guernica, tristemente famosa per il bombardamento aereo del 26 aprile 1937 ad opera dei nazisti, che la rase al suolo durante la guerra civile spagnola: da non perdere la riproduzione gigante della ‘Guernica’ di Picasso.

I Paesi Baschi offrono anche paesaggi naturali davvero magnifici. A un’ora da Bilbao si trova il luogo più suggestivo e visitato della costa: San Juan de Gaztelugatxe, un isolotto roccioso collegato alla terraferma grazie a un percorso tortuoso composto da 231 scalini, completamente sospeso sull’oceano. Se volete respirare l’atmosfera tipica dei Paesi Baschi non perdetevi Bermeo, un suggestivo villaggio di pescatori.

Dal punto di vista gastronomico i Paesi Baschi rappresentano una destinazione turistica di primo piano. Una regione sulla costa e di confine, la cui ricchezza e varietà culinaria si devono alla mistura di abitudini marinare e cultura di montagna con una moderna cucina d’autore di altissima qualità, sorta negli ultimi decenni con l’affermarsi della cosiddetta Nuova Cucina Basca.

viaggiare in spagna 83/100
viaggio in spagna 50/100
viaggiare in spagna covid 50/100
si puo viaggiare in spagna 42/100
diari di viaggio in camper spagna e portogallo 42/100
viaggi in spagna per ragazzi 42/100
Paesi Baschi
Annunci

Viaggiare in Spagna: le Isole Baleari

viaggio in Spagna -Le isole Baleari sono amatissime dai vacanzieri di tutta Europa: grazie alla loro comoda posizione nel Mediterraneo orientale, sono raggiungibili molto rapidamente tramite voli diretti, e sono dotate di numerosissimi servizi: le isole sono infatti note per una vasta scelta di hotel, di appartamenti e villaggi turistici per ogni tasca, bar e ristoranti, tour in barca, possibilità di fare sport all’aperta e, ovviamente, numerose discoteche. – viaggio in Spagna

A tutto ciò aggiungete una gran varietà di spiagge per tutti i gusti, splendidi paesaggi, la gustosissima cucina spagnola e vi sarà chiaro il motivo del loro successo. Ogni isola ha una sua distinta personalità ed è indicata a un diverso tipo di vacanza: Maiorca, l’isola più grande, è perfetta per chi vuole alternare giorni al mare con interessanti escursioni e visite culturali; Ibiza è indicata per chi ama la vita notturna più modaiola e trasgressiva; Minorca è l’isola per gli amanti della natura e Formentera è il luogo ideale per chi vuole fuggire dalla folla.

viaggiare in spagna 83/100
viaggio in spagna 50/100
viaggiare in spagna covid 50/100
si puo viaggiare in spagna 42/100
diari di viaggio in camper spagna e portogallo 42/100
viaggi in spagna per ragazzi 42/100
Isole Baleari, Ibiza

Se ‘articolo vi è piaciuto, venite trovarci sulla nostra homepage!

Vi ricordiamo di venirci a trovare sulla nostra pagina Facebook.

Previous articlecosa vedere a tokyo : guida e consigli
Next articleil turismo sostenibile: definizione e come funziona

1 COMMENT

Rispondi