Per chi non lo sapesse, esiste un borgo dedicato all’artista Monet e si tratta di Giverny. Il borgo francese infatti è famoso per la Fondazione Claude Monet, casa e giardini dell’artista impressionista. Vediamo quindi alcune attrazioni molto impressioniste che si trovano in questo borgo.

Quando andare a Giverny?

Essendo un borgo che vive principalmente di turismo dedicato a Monet e quindi alla natura, i periodi migliori per andare a Giverny sono quelli primaverili ed estivi soprattutto per ammirare al meglio la fioritura delle piante presenti. Rimanendo in tema di fioritura, vi lasciamo il link per scaricare il calendario ufficiale rilasciato dal sito della Fondazione Claude Monet.

Giverny

Quanto dura la visita a Giverny?

Giverny è un borgo relativamente piccolo, conta infatti appena 509 abitanti secondo i dati INSEE del 2015. Motivo per cui una visita a Giverny, se fatta con calma, può durare appena mezza giornata. Ovviamente le tempistiche sono anche dettate dal vostro personale itinerario.

Giverny

Cosa vedere?

Come già detto prima, in questo bellissimo Giverny, l’attrazione principale è la natura e gli ultimi quadri del pittore impressionista Monet. Si dice infatti che nelle ultime opere del pittore, sia stato proprio questo borgo a dargli l’ispirazione.

La casa e il giardino di Monet 

Secondo Parigi.it , nel 1883 Claude Monet si trasferisce a Giverny insieme alla sua famiglia (all’età di 43 anni) il pittore, rapito dalla bellezza del paesaggio, trova il luogo ideale per praticare le sue due passioni: la botanica e la pittura. 

LEGGI ANCHE:
5 Accessori da viaggio indispensabili
Cosa fare a Ferragosto: regione per regione
10 cose da vedere a Marrakech

Il giardino d’acqua

Il giardino d’acqua, facente parte della Fondazione Claude Monet, è profondamnete legato alla vita di monet, infatti il pittore acquistò il terreno nel 1893 e qualche anno dopo, cominciò a dipingere le sue ninfee. Quindi se siete amanti ell’arte e soprattutto di Claude Monet, visitare Giverny potrebbe essere per voi una bellissima esperienza.

Giverny

Il museo impressionista

Giustamente questo borgo è famoso per Monet e di conseguenza ha un museo dedicato all’arte impressionista. Situato a pochi metri dalla casa e dai giardini di Monet , il giardino del museo si distingue per il suo aspetto strutturato e contemporaneo.

Altre attività da fare a Giverny

Se le attività ceh vi abbiamo scritto fin adesso non vi dovessero bstaer, vi congiliamo i dare uno sguardo a GetYourGuide. Questo è un ottimo sito epr trovare elle attività alternative o semplici tuor in uqalsiasi città voi vi troviate.

Dove dormire a Giverny

Se state cercando dove andare a dormrie a Giverny, vi consigliamo la nostra partnership con Booking

Scritto da:

Matteo Angeloni

Fotografo, social media manager, prossimo alla laurea magistrale. Ho voluto aprire questo blog per pura passione nei confronti dei viaggi, dei luoghi e delle piccole storie.